Doctor Who – La Trasmittente: oggi 14 anni fa andava in onda l’episodio cult

Il 27 maggio 2006 andava in onda La Trasmittente (The Idiot’s Lantern), il settimo episodio della seconda stagione di Doctor Who.

Nonostante l’episodio non sia obbiettivamente tra i migliori della serie, ancora oggi è ricordato come uno dei più iconici. I motivi sono svariati, e per lo più di stampo sentimentale. In un certo senso questa puntata, nel lontano 2006, ha contribuito a cambiare la direzione dello show e ci ha deliziati con mille spunti storici.

Cosa succedeva ne La Trasmittente?

Doctor Who: trama de La Trasmittente

Londra, 1953. La Regina Elisabetta II sta per essere incoronata.

Il Decimo Dottore e Rose Tyler

Il Dottore e Rose escono dal TARDIS a bordo di una Vespa. Le strade sono addobbate a festa per la Regina, ricolme di union flag e orgoglio. Le televisioni stanno facendo le loro prime apparizioni nelle case. Anche per questo motivo, l’incoronazione sembra essere destinata a diventare il primo evento della storia con un seguito di massa. Qualcosa però non quadra, l’officina Magpie sta spopolando in città vendendo le televisioni a dei prezzi minimi. Oltretutto sembra che le persone abbiano a che fare con strane creature. Molti abitanti del quartiere stanno letteralmente perdendo il loro volto, e tutti i familiari ne sono spaventati. Durante l’investigazione è proprio Rose a perdere il viso, questo accelera le indagini del Dottore nell’individuare il colpevole.

doctor who la trasmittente
Rose privata del volto da la Trasmittente

Un’entità maligna, nota come la Trasmittente, sta rubando l’energia degli esseri umani attraverso le televisioni. Il piano prevedere una trasformazione nello stato corporeo a discapito di innumerevoli vite, per sempre private di volto e personalità. L’occasione perfetta si rivela proprio nell’incoronazione di Elisabetta, il primo evento della storia ad essere seguito in massa in senso mediatico. Difatti, la Trasmittente si è servita del povero Magpie per vendere le televisioni alla qualunque, con il solo scopo di espandere il suo raggio d’azione. Il Dottore ha in serbo un piano rocambolesco che prevede una scalata su una trasmittente ai limiti dell’evento, fingersi il Re del Belgio, e una cassetta prigione.

A enigma risolto, tutti guardano l’incoronazione della Regina Elisabetta II, il 2 giugno 1953.

La Trasmittente: recensione del cult di Doctor Who

In La Trasmittente ritroviamo dei temi classici della narrazione di Doctor Who. Per esempio, l’episodio è ricco di riferimenti alla cultura inglese e all’orgoglio nazionale. Perchè ricordiamolo, non esiste al mondo una serie tv più british di Doctor Who. Rose fa chiarezza sull’uso della union flag e della union jack, e tutti parlano della Regina.

La Regina Elisabetta II è una grande fan dichiarata dello show. Iniziò a seguire la Serie Classica fin dalla sua primissima stagione del ’63, e da allora non smise più. A Buckingham Palace sono pochi i momenti dedicati alla televisione, ma la famiglia reale ancora oggi non perde un episodio della serie.

L’episodio riprende le vere immagini dell’incoronazione, chissà come deve essere stato strano per Elisabetta ritrovarsi in uno show, molto prima di The Crown. La Regina aveva già 37 anni, quando il 23 novembre 1963 andò in onda il primo episodio di Doctor Who “An unearthly child“.

Se vuoi leggere qualche curiosità sulla Serie Classica di Doctor Who, puoi sbizzarrirti in questo articolo.

Rose e il Dottore in La Trasmittente

Ciò che ha contribuito ad alimentare la magia di questo episodio, è stata la consacrazione del feeling tra Rose e il Dottore. Ricordiamo che la ragazza soffrì non poco dopo la sua ultima rigenerazione, e ci volle qualche episodio di assestamento per livellare il rapporto. In La Trasmittente i due sono per la prima volta più affiatati che mai, e il Dottore sembra dare i primi cenni del suo amore nei confronti della ragazza.

doctor who la trasmittente

Inoltre, gran parte del merito dell’iconicità è riscontrabile nel così detto trucco e parrucco. Il Dottore sfoggia una pettinatura all’insegna del gel e Rose sfila con un meraviglioso abito rosa. Oggi il cambio dei costumi è all’ordine del giorno nella serie, basti pensare ai variopinti outfit di Clara. Nel 2006 era un po’ diverso. Rose aveva avuto un abito nettamente diverso solo in “I morti inquieti” della prima stagione, poi i cambi di abito si erano rivelati sempre minimi.

Questo è avvenuto in parte per lo scarso budget, nel 2006 ancora limitato. In secondo luogo anche in relazione al personaggio stesso. Rose ha obbiettivamente meno gusto nel vestire delle altre, ispirato alla moda di inizio 2000 che insomma, è stata quello che è stata. Clara o Amy, tendono a cambiare di più il loro vestiario perchè si piacciono di più, sono più vanitose e tengono di più al loro aspetto estetico.

Non dimentichiamoci mai il pilot della serie, quando nella prima scena in assoluto vediamo attraverso Rose, finalmente un’immagine veritiera dei risvegli mattutini.

Rose si sveglia nel pilot della serie

Dunque, nel 2006 vedere un outfit così riconoscibile e iconico profumava già di cult. E stavamo odorando bene. Ancora oggi sono tantissimi i cosplay che si rifanno a questo episodio in particolare.

Magpie in La Trasmittente e non solo

In La Trasmittente, Magpie è la marca a conduzione familiare dei televisori svenduti. Il povero Magpie è il proprietario dell’azienda, e nonostante muoia nell’episodio, l’attività proseguirà senza problemi dopo il ’53. In ordine cronologico, Doctor Who cita se stessa nei seguenti episodi:

3×00 – La sposa perfetta: il logo Magpie appare sul telefono utilizzato dal Dottore, mentre scorre alcune pubblicità.

3×12 – Il suono dei tamburi: Martha ha in casa un televisore firmato Magpie.

4×00 – Il viaggio dei dannati: anche Wilfred ha un televisore Magpie. inoltre sull’astronave Titanic, le guide sono dotate di microfoni dalla stessa targa.

5×01 – L’undicesima ora: la nuova sala controllo del TARDIS ha numerosi dispositivi targati Magpie, tra i quali anche il monitor principale.

5×02 – La bestia di sotto: nel 3295, sull’astronave Starship UK, i prodotti Magpie sono ancora in uso e sotto commercio.

5×10 – Vincent e il Dottore: si può notare un dispositivo di carica energetica di marca Magpie.

6×02 – Il giorno della Luna: lo scanner utilizzato da River Song è targato “Magpie Electricals”.

9×01 – L’apprendista mago: il Dottore suona la chitarra elettrica nel 1130 in un castello medievale, servendosi di un amplificatore Magpie.

9×04 – Prima del diluvio: il Dottore utilizza di nuovo lo stesso amplificatore, suonando la nona sinfonia di Beethoven sul TARDIS.

L’amplificatore Magpie sul TARDIS

10x – Un mondo di bugie: durante l’invasione della Terra da parte dei Monaci, il Dottore lancia un discorso illuminante, che viene visto per lo più da un negozio di televisori dall’insegna Magpie.

Doctor Who ha costruito nel corso degli anni una così detta “inside Joke” sul marchio Magpie. Lo show ha continuato ad auto citarsi costantemente, senza mai cadere nella superbia.

Oggi La Trasmittente compie 14 anni, uno degli episodi più cult di Doctor Who. Certamente non il miglior episodio della serie, ma senza ombra di dubbio uno tra quelli a cui siamo più affezionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *