Agents of SHIELD: tutti i volti tratti dai fumetti Marvel

Agents of SHIELD è una serie tv statunitense, la prima del MCU, nata nel 2013 dopo il grande successo nei cinema di The Avengers. Lo show capeggiato da Phil Coulson, morto e tornato in vita, è nato come una costola dei film Marvel. Successivamente, grazie a degli ottimi autori e a grandi interpretazioni, la serie è riuscita ad accaparrarsi un grande pubblico, rimanendo ancora oggi la serie ambientata nel MCU più apprezzata. I protagonisti del racconto sono gli “agents of SHIELD”, uomini e donne addestrati duramente per fronteggiare ogni tipo di minaccia, che rispondono appunto allo SHIELD, agenzia fittizia nata nei fumetti Marvel.

La serie tv è in totale continuità con i film del MCU, per questo durante la sua messa in onda non ha mai smesso di inserire riferimenti ai film della saga sui supereroi. In questo articolo potete leggere l’elenco completo di tutte le citazioni cinematografiche presenti nello show ABC.

Così come per i film, anche in Agents of SHIELD è presente una grande quantità di personaggi adattata dai fumetti. Alcuni sono proprio i protagonisti della squadra, altri sono personaggi minori, altri ancora dei cattivi spietati.

Ecco tutti gli agents of SHIELD (e non solo) che sono nati sulla carta stampata.

QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU AGENTS OF SHIELD, NON CONTINUARE A LEGGERE SE NON HAI ANCORA VISTO LA SERIE.

Gli agenti dello SHIELD

DAISY JOHNSON, SKYE, QUAKE è la protagonista che probabilmente ha avuto l’evoluzione maggiore. Da hacker a inumana eroina, ora è uno dei personaggi più influenti della squadra, e non solo. Daisy nasce nei fumetti Marvel, nei quali arriva a diventare un agente di livello 10, l’unica nella storia dello SHIELD oltre alla Vedova Nera e a Nick Fury. Proprio lo stesso Fury l’ha addestrata, insegnandole a gestire i suoi poteri. Nei fumetti di Agents of SHIELD, Quake ha militato negli Avengers, ed è uno tra gli inumani più potenti del pianeta.

AGENTS OF SHIELD FUMETTI
Quake è interpretata da Chloe Bennet nel MCU

LANCE HUNTER ha un adattamento in Agents of SHIELD abbastanza diverso da quello dei fumetti. Ciò che accomuna le trasposizioni è uno spiccato accento inglese, le abilità spionistiche e di combattimento e un feroce sarcasmo. Nelle pagine Marvel, Hunter è il corrispondente britannico di Nick Fury ed ha un ruolo fondamentale in Civil War.


BARBARA BOBBIMORSE, MOCKINGBIRD nella serie ha sposato Hunter, per poi divorziare e infine riprendere una relazione burrascosa. Questo ruolo appartiene nei fumetti ad Occhio di Falco, suo ex-marito, che ha militato con lei negli Avengers. Sia nella serie che nei fumetti, Bobbi ha un dottorato in biologia, e pur non avendo super poteri, è provvista di capacità assolute nel combattimento e negli scontri a fuoco.

Bobbi e Hunter in Agents of SHIELD

ALPHONSO MACK MACKENZIE è l’attuale leader della squadra, ma il suo nome è più un omaggio che un riferimento. Non condivide quasi nulla con la sua controparte dei fumetti, se non un innato interesse per la tecnologia. Nei fumetti è molto interessante il suo rapporto con Nick Fury, sempre burrascoso e litigioso, mentre in Agents of SHIELD Mack ha una relazione con Yo-Yo.


ELENA YO-YORODRIGUEZ, SLINGSHOT è dotata di una super velocità, e quando Fury incarica Daisy Johnson di istituire una squadra segreta di inumani, viene reclutata entrando a far parte della squadra. Tutto questo accade sia nei fumetti che in Agents of SHIELD. Nella serie ha una relazione con Mack, ed è proprio lui a soprannominarla Yo-Yo, nomignolo che invece nei fumetti le viene dato da bambina. Inoltre in entrambe le versioni è vittima dell’incidente che la costringe all’amputazione delle braccia, poi sostituite con protesi bioniche.

Yo-Yo in Agents of SHIELD

Dopo il grande successo della serie, molti personaggi nati nello show hanno avuto una loro trasposizione a fumetti, diventando protagonisti di un passaggio al contrario. Ne sono esempi lo stesso Phil Coulson, Leo Fitz e Jemma Simmons.

Altri agents of SHIELD dei fumetti

VICTORIA HAND è un agente dello SHIELD, tra i più amati dai fan. Di alto livello nell’agenzia, è sempre nelle grazie di Nick Fury. Il personaggio è apparso con un ruolo fondamentale nella prima stagione della serie, durante gli episodi che si legano direttamente agli eventi di Captain America: the Winter Soldier.


ERIC KOENIG è un agente di basso livello dell’agenzia e nasce nei fumetti, dove ha un immagine totalmente diversa da quella che ci viene proposta in Agents of SHIELD. Nella serie ha inoltre tre gemelli identici, interpretati dallo stesso attore, si tratta di Billy, Sam e Thurston Koenig. Andando oltre l’influenza dell’inchiostro, i gemelli Koenig sono tra i personaggi più amati dello show.


ISABELLE HARTLEY appare brevemente nella seconda stagione dello show. Agente dello SHIELD di vecchia data, nei fumetti è l’ex- ragazza di Victoria Hand. Nella serie appaiono entrambe, ma senza mai incontrarsi.


JEFFREY MACE, IL PATRIOTA diventa brevemente il capo dello SHIELD nella quarta stagione, dopo il ritiro di Coulson. Nei fumetti è nato nei primi anni ’10 e ha combattuto le Guerre, per poi onorare Captain America diventando il terzo individuo a rivestire i suoi panni.

Jeff Mace è Il Patriota

Agents of SHIELD: inumani tratti dai fumetti

MARCUS DANIELS, BLACKOUT è un personaggio ricorrente di Agents of SHIELD e ossessionato dalla violoncellista, ex fiamma dell’agente Coulson. Nei fumetti, così come nello show, i suoi poteri sono la capacità di volare, di generare portali e di controllare la materia oscura.


SCORCH è un alter ego utilizzato da vari inumani nei fumetti, tuttavia in Agents of SHIELD è un adepto di Raina. Un individuo capace di trasformare e controllare il fuoco.


DONNIE GILL, BLIZZARD è un promettente cadetto dello SHIELD, in seguito corrotto e contaminato dall’HYDRA. Nella sua versione televisiva possiede gli stessi poteri criocinetici della sua figura originale. Questa non è l’unica versione del personaggio ad aver avuto il soprannome Blizzard, nella storia dell’editoria Marvel.


CARLCRUSHERCREEL, L’UOMO ASSORBENTE è un super criminale della serie, in seguito anche parzialmente pentito. Come nei fumetti, anche in Agents of SHIELD, Creel è un ex pugile ed ha la capacità di assorbire il materiale di ogni oggetto che tocca, diventando all’occasione di plastica o d’acciaio, per esempio. Nelle pagine stampate viene scelto da Loki come unico degno avversario per affrontare suo fratello Thor.


CALVINIL DOTTOREJOHNSON, MISTER HYDE è nella serie e nei fumetti il padre di Quake, che però è stato costretto ad abbandonare molto piccola. Infatti aveva sviluppato un potere inumano ispirato alla storia di “Dottor Jekyll e Mr.Hyde“, mutando momentaneamente in un essere estremamente bestiale, furioso e aggressivo. Per questi e per altri motivi si separò da sua figlia, che però ha ereditato il suo corredo genetico, sviluppando a sua volta dei poteri. La storia nella serie tv è estremamente identica, se non per qualche piccolo dettaglio. Il suo aspetto bestiale è abbastanza contenuto nello show, non a disposizione di un budget tale a rendergli giustizia.

agents of shield fumetti
Daisy e suo padre in una scena della serie

KARLA FAYE GIDEON è una sopravvissuta di una relazione violenta, abusata nelle mura domestiche da suo marito. Successivamente viene reclutata da Mister Hyde, che le impianta delle lame sulle unghie che utilizzerà per uccidere il suo violento marito. Nei fumetti corrisponde la sua storia di violenza, e per questo Matt MurdockDaredevil” la aiuta in tribunale.


DAVIDSCREAMANGAR, L’URLATORE è un’altra recluta di Calvin, liberato da lui direttamente dalle prigioni dello SHIELD. Nella serie ha acquisito i suoi poteri dopo un trattamento invasivo per rimuovere un cancro alla gola, mentre nei fumetti si è sottoposto all’intervento esclusivamente per ottenere i suoi poteri. Può manipolare le onde sonore e generare un “urlo sonico” che gli permette di stordire le persone, sia fisicamente che mentalmente.


FRANKLIN HALL, GRAVITON appare ricorrentemente in Agents of SHIELD, in una interpretazione che rivisita quella a fumetti. Medico geniale e scienziato dotato, dopo un esperimento calcolato male muta il suo DNA, diventando capace di controllare la gravità. Nella serie, il ricercatore è affiliato allo SHIELD e scopre il Gravitonium, elemento che darà filo da torcere per tutto lo show.


ANDREW GARNER, LASH è un inumano dall’aspetto bestiale con un’importante prestanza fisica. Il personaggio si presta ad uccidere ogni altro inumano, diventando una minaccia per i suoi simili. Nella serie tv, il suo alter ego umano risiede nel Dottor Garner, ex marito dell’agente Melinda May e psichiatra affiliato dello SHIELD.


J.T. SLADE, HELLFIRE è reclutato nei fumetti dallo stesso Fury, per poi rivelarsi un doppio agente dell’HYDRA. In Agents of SHIELD è un mercenario venduto che non risponde effettivamente a nessuno, così come nei fumetti ha la capacità di manipolare le fiamme.


ROBBIE REYES, GHOST RIDER in seguito ad un incidente dopo il quale suo fratello rimane paralizzato, muore per poi stringere un patto con un’entità maligna, diventando Ghost Rider. Nei fumetti, invece, i suoi poteri sono pervenuti dopo la morte di suo padre adottivo. Il personaggio controlla le fiamme e le catene infernali, può attraversare le dimensioni ed è quasi totalmente invulnerabile. In entrambe le versioni è estremamente violento e sadico.

Ghost Rider in Agents of SHIELD

FLINT viene trovato dalla squadra nel futuro della quinta stagione. Nei fumetti il suo vero nome è Jaycen, e in entrambe le versioni è un ragazzo inumano in grado di manipolare le rocce.

Affiliati dell’HYDRA nati nei fumetti

JOHN GARRETT è uno dei principali antagonisti della serie, presentatosi come vecchio amico di Coulson, si rivela essere un infiltrato dell’HYDRA. Una delle spie più eccellenti in circolazione, ma sconsiderato e violento. Il suo operato è caratterizzato da indagini poco ortodosse e da strategie minuziose.


DANIEL WHITEHALL, KRAKEN è uno dei maggiori esponenti dell’HYDRA, insieme a pochi altri ha assistito alla creazione di Hive. Il personaggio è principalmente un potente manipolatore, sia nei fumetti che in Agents of SHIELD. Nella serie, dopo essere stato arrestato e imprigionato da Peggy Carter, viene liberato dopo quarant’anni di prigionia. Seguono degli esperimenti di vivisezione sulla madre di Daisy, inumana che non può invecchiare.


WERNER VON STRUCKER è il figlio del Barone Wolfgang Von Strucker (Captain America: the Winter Soldier, Avengers: Age of Ultron). Giovane leader dell’HYDRA, nella serie viene reclutato da Grant Ward per ricostruire l’agenzia nazista.


HIVE è una piovra umanoide, generato in laboratorio fondendo DNA umano e un grande numero di parassiti, è uno dei capi supremi dell’HYDRA. Nella serie torna da un pianeta alieno, impossessandosi del corpo di Grant Ward.

agents of shield fumetti
Hive in Agents of SHIELD

AIDA, OPHELIA, MADAME HYDRA prende possesso della realtà alternativa nella quarta stagione. L’androide AIDA viene costruito da Radcliffe, per poi ribellarsi al suo stesso creatore. In seguito con il nome di Ophelia, diventa Madame HYDRA, soprannome che oltre che ad Ophelia Sarkissian, appartiene anche ad altri personaggi dei fumetti.

Agents of SHIELD: altri personaggi dei fumetti

HOLDEN RADCLIFFE è in entrambe le versioni un visionario scienziato intento a potenziare la costruzione di androidi. Nella serie tv è infatti il costruttore di AIDA, che poi diventerà Madame HYDRA.


MIKE PETERSON, DEATHLOCK è un umano sottoposto al progetto Deathlock, che sia in Agents of SHIELD che nei fumetti, ha coinvolto uno svariato numero di persone. L’individuo è stato potenziato con vari innesti di parti cibernetiche nel suo corpo, mutando la sua natura.


LORELEI è un’affascinante e seducente asgardiana dei fumetti, spesso alleata di Loki, e grande nemica di Thor. Nello show arriva a causare caos sulla Terra, e viene riportata su Asgard da Lady Sif.


MARCUSMARKSCARLOTTI è un affiliato dell’HYDRA in Agents of SHIELD, un mercenario che predilige una frusta per combattere, nei fumetti sono più personaggi ad avere questo soprannome. Sono comunque tutti super criminali e nella maggior parte dei casi antagonisti di Iron Man. Difatti, una versione del personaggio è anche il nemico principale di Iron Man 2, Ivan Antonovic Vanko.


GLENN TALBOT è un generale che nella carta stampata si è sempre rivelato nemico di Hulk, o comunque più in generale, delle storie in cui appare. Nello show si è rivelato con il tempo un fedele collaboratore dello SHIELD.


I CANI DA GUARDIA sono un gruppo terroristico di estrema destra, che ricorre a gesta violente per preservare “l’integrità dell’America”. In Agents of SHIELD tentano di distruggere gli Inumani, da loro considerati una minaccia per il Paese.

La notizia di un attacco dei Cani da Guardia

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento e aiutaci a crescere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *