Doctor Who: tutta sulla quarta stagione del cult sci-fi

La quarta stagione della Nuova Serie di Doctor Who è andata in onda nel 2008, per un totale di 13 episodi, anticipata da un episodio speciale uscito nel Natale del 2007 e seguita da altri cinque episodi aggiuntivi, usciti tra il Natale del 2008 e il Natale del 2009. Questa è una guida ad ogni informazione utile sulla quarta stagione del cult sci-fi.

Doctor Who: personaggi della quarta stagione

  • Il Dottore (David Tennant), nella sua decima incarnazione
  • Donna Noble (Catherine Tate), nuova compagna di viaggio del Dottore
Il Dottore nella quarta stagione della serie
  • Martha Jones (Freema Agyeman)
  • Rose Tyler (Billie Piper)
  • Wilfred Mott (Bernard Cribbins), nonno di Donna
  • River Song (Alex Kingston)

NEMICI

Davros, i Dalek, il Maestro e i Signori del Tempo sono i principali antagonisti della quarta stagione di Doctor Who.

VOLTI STORICI

Lucius Caecilius Iocundus (4×02) e Agatha Christie (4×07) sono i personaggi storici che appaiono nella stagione. Puoi scoprire l’elenco di tutti i volti storici apparsi in Doctor Who.

GUEST STARS

Nell’episodio speciale che apre la stagione Il viaggio dei dannati, Kylie Minogue interpreta la momentanea compagna del Dottore, Astrid.


Nella puntata Le fiamme di Pompei (4×02), appaiono Peter Capaldi (Caecilius) che diventerà il Dodicesimo Dottore, e Karen Gillan (una sibilla) che diventerà Amy Pond.


Nell’episodio La figlia del Dottore (4×06), ad interpretare la ragazza è Georgia Moffett. Moglie di David Tennant e figlia di Peter Davison, che interpretò il Quinto Dottore. Scopri tutte le altre curiosità che legano David Tennant a Doctor Who.


Nel finale di stagione (4×12-4×13), oltre a Rose Tyler, fanno il loro ritorno nella serie anche Mickey Smith, Sarah Jane Smith e il Capitano Jack Harkness. Con Jack appaiono anche i protagonisti di Torchwood, spin-off di Doctor Who, dando vita ad un episodio crossover.

Doctor Who: trama della quarta stagione

Dopo l’abbandono di Martha, il Dottore ha capito davvero quanto sia pericoloso vivere la sua vita. Per questo non è intenzionato ad aprire le porte del TARDIS a nessun altro. L’incontro con Donna avviene più o meno per caso, infatti lei non aveva mai smesso di rincorrerlo. Anche se con timore, il Dottore non riesce a rifiutare la proposta della sua amica. Si inseriscono nella trama anche il nonno e la mamma di Donna, e delle breve apparizioni di Rose, che tenta invano di mettersi in contatto con il Dottore. Tornata dalla sua realtà alternativa, sa che sta per succedere qualcosa di terribile. È proprio con Donna che riesce a rapportarsi per poi dare spazio ad un finale di stagione ricco di vecchi ritorni, non tutti bene accetti.

Difatti, oltre alla sua vecchia combriccola, negli episodi speciali conclusivi fa il suo ritorno anche il Maestro, ma soprattutto i Signori del Tempo.

Donna Noble in Doctor Who

Inoltre, nella quarta stagione di Doctor Who fa anche il suo debutto River Song, per poi morire nello stesso episodio. Il personaggio avrà un ruolo chiave in molte stagioni successive della serie.

Episodi e ambientazioni

  • 4×00 Il viaggio dei Dannati – Titanic, 2008
  • 4×01 Adipose Industries – Londra, 2008
  • 4×02 Le fiamme di Pompei – Pompei, 79 d.C.
  • 4×03 La canzone degli Ood – Ood Sfera, 4126
  • 4×04 Lo stratagemma Sontaran – Londra, 2008
  • 4×05 Il cielo avvelenato – Londra, 2008
  • 4×06 La figlia del Dottore – Messalina, 6012
  • 4×07 Un caso per Agatha Christie – Surrey, 1926
  • 4×08 Le ombre assassine – Biblioteca, secolo 51
  • 4×09 Frammenti di memoria – Biblioteca, secolo 51
  • 4×10 Midnight – Midnight, 2008
  • 4×11 Gira a sinistra – Londra, 2008 (realtà alternativa)
  • 4×12 La Terra rubata – Inghilterra/TARDIS, 2008
  • 4×13 La fine del viaggio – Londra/astronave, 2008
  • 4×14 Un altro Dottore – Londra, 1851
  • 4×15 Il pianeta dei morti – Londra/Helios, 2009
  • 4×16 L’acqua di Marte – Marte, 2059
  • 4×17 La fine del tempo (prima parte) – Londra, 2009
  • 4×18 La fine del tempo (seconda parte) – Londra, 2010

Leggi l’elenco completo di tutte le ambientazioni in ogni episodio di Doctor Who.

MIGLIORI EPISODI

  1. 4×08-4×09 Le Ombre Assassine/Frammenti di memoria
  2. 4×16 L’acqua di Marte
  3. 4×10 Midnight

Curiosità sulla stagione

Nella quarta stagione di Doctor Who tornano i riferimenti al Lupo Cattivo e finalmente sveliamo il mistero che lo riguarda. Scopri l’elenco completo di tutte le citazioni al Bad Wold nel corso dell’intera serie.


Le fiamme di Pompei è il primo episodio della Nuova Serie ad essere ambientato in Italia, ma il TARDIS era già atterrato qui nella Serie Classica. Leggi di altri episodi di Doctor Who ambientati nel nostro stivale.


I cinque episodi speciali finali vennero aggiunti alla stagione in onore di David Tennant. Annunciata la sua rigenerazione, la BBC prese in considerazione l’idea di dare una fine alla serie. Fu lo stesso attore che si oppose all’ipotesi. Così, per dare una fine gloriosa alla sua incarnazione, venne prolungato il suo tempo sul piccolo schermo.


Negli episodi nella Biblioteca (4×08-4×09) viene introdotto e poi ucciso il personaggio di River Song. Leggi un approfondimento sui due episodi che introducono il personaggio. Prima di morire, River racconta al Dottore l’aneddoto di Darillium. Si riferisce all’episodio I mariti di River Song (9×13) che arriverrà molte stagioni dopo e con il Dottore di Peter Capaldi. So che è complicato. Dai un’occhiata alla timeline di River Song spiegata.

Doctor Who: recensione della quarta stagione

La quarta stagione della Nuova Serie di Doctor Who è una delle più belle dell’intero show. Un capitolo ricco di protagonisti e di contenuto narrativo, che è andato ad accumularsi fin dalla prima stagione. Storie singole coinvolgenti e intensissimi riferimenti orizzontali. La quarta stagione di Doctor Who ha fatto toccare allo show uno dei suoi punti più alti. Il vero gioco inizia adesso.

Come dicevamo, gli episodi autoconclusivi sono di una qualità che si fa notare. Non c’è un episodio di questa stagione che non si faccia notare, ogni storia è gestita con cura dalla sceneggiatura e dalla scrittura. La trama orizzontale che si era accumulata dalla prima stagione, finalmente si concretizza. Termina il mito del Lupo Cattivo e si conclude la parabola di Rose Tyler. Nella morte del cigno finale, la rigenerazione del Dottore è accompagnata dalla rigenerazione dell’intero cast, che saluta il mondo di Doctor Who. Torna il Maestro ma soprattutto, e finalmente, tornano i Signori del Tempo con Gallifrey alle spalle. Ma la quarta stagione di Doctor Who è anche quella dei nuovi inizi, quella di River Song, di Peter Capaldi e di Karen Gillan. Sta per arrivare una nuova era.

doctor who quarta stagione
Il Dottore e Donna in una scena della stagione

Catherine Tate conferma la sua Donna Noble, già vista nel 2007. Un personaggio che meritava assolutamente un ruolo canonico, un ruolo diverso che è andato ad arricchire la serie. Donna è intraprendente tanto quanto Rose, ma non ha nessuna necessità del Dottore da un punto di vista emotivo. Ha d’altro canto uno spirito totalmente indipendente, e anche se ha sete di avventure, si muove nelle situazioni con totale intraprendenza. Anche Rose ci riusciva, ma troppo spesso si metteva nei guai, ad aspettare che il suo principe azzurro in smoking arrivasse a salvarla. Donna è più tenace ed è più prepotente nel farsi valere, meglio caratterizzata. Nonostante possieda la stessa emotività di Martha, ha uno spirito di resilienza diverso e meglio sfruttato.

David Tennant si conferma il grande protagonista che si era già rivelato. Ad una stagione decisamente più “divertente” delle altre, si contrappone un finale drammatico e ricco di pathos. Una parabola perfetta che si conclude al momento giusto, senza eccedere cadendo nello smielato, ma muovendosi verso una conclusione monumentale.

La quarta stagione di Doctor Who è una delle più belle dell’intera serie e sicuramente la migliore dell’era Tennant.

Acquista la quarta stagione di Doctor Who

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *