Non solo Lucifer: altre 3 serie tv con il Diavolo

Lucifer sta finalmente per tornare su Netflix, con una quinta stagione che aspettavamo da tempo ma che temevamo potesse essere l’ultima. Il Diavolo ci ha messo lo zampino e a quanto pare vedremo anche una sesta parte della serie tv più diabolica degli ultimi anni.

Ma vi siete mai chiesti quanto sia comune vedere il Diavolo in persona sul piccolo schermo? Fino a qualche anno fa non esistevano molti show dediti all’occulto, prodotti che invece ultimamente stanno spopolando, rinvigorendo (finalmente) il genere fantasy. Ecco altre tre serie tv che hanno ospitato Lucifero in carne ed ossa e che consiglio di guardare.

Se sei un fan di Lucifer sei ovviamente affezionato alla versione di Tom Ellis, ma una figura così complessa come quella del Diavolo non ritrova in Lucifer neanche la sua versione massima. Perchè in fondo diciamolo, quello è un Lucifero che gioca un po’ un campionato tutto suo. Non una visione canonica del Male fatto persona. Ecco cosa succede tra le fiamme del resto del mondo seriale.

Good Omens

Azraphale e Crowley si godono la vita sulla Terra in Good Omens

Un gioiellino composto da soli 6 episodi che potete trovare sul catalogo di Amazon Prime Video. Good Omens è la prima serie tv con il Diavolo di cui parliamo.

Quella di Satana in questa serie, è più un’apparizione che una presenza fissa. Sappiamo da subito che il protagonista della profezia in questione è un bambino, il piccolo Adam Young. Prescelto distruttore della Terra, nonchè figlio stesso di Lucifero. A muoversi nel racconto per cercare di riportare sulla retta via il ragazzo, ci sono niente meno che un Angelo e un Demone, che affezionati alla cultura della Terra, non vogliono vederla morire. David Tennant interpreta Crowley, un Demone con la passione per il giardinaggio, accompagnato dalla versione di Michael Sheen dell’Angelo Azraphale, noto degustatore di sushi.

La serie tv, tratta dall’omonimo romanzo fantasy di Terry Pratchett e Neil Gaiman, gioca con il classico umorismo inglese sul Bene e sul Male, minimizzando entrambi. In uno show pieno di gag dove il Diavolo si mostra in tutta la sua bestialità, reclamando il potere su suo figlio.

Stai ancora cercando altre ragioni per guardare Good Omens? Non smetteresti più. Ti semplifico la vita dandoti altri buonissimi motivi (senza spoiler) per guardare questa meravigliosa serie tv con il Diavolo.

Supernatural

Sam e Dean Winchester sono i protagonisti di Supernatural

Che dire di Supernatural, 15 stagioni e milioni di avventure rintracciabili ancora una volta su Prime Video. Un must per ogni amante delle serie tv, soprattutto per i cultori del genere fantasy.

Davvero dobbiamo far luce sulla trama di Supernatural? I fratelli Winchester sono di professione cacciatori di fenomeni paranormali, che si sono riversati inizialmente sui Demoni, fino ad arrivare ai fantasmi, alle streghe, ai vampiri, ai lupi mannari, a Satana e persino a Dio in persona. Dunque, la versione fantasy e trash di X-Files (nel bene e nel male) è un pilastro della serialità moderna. Nonostante i passi falsi, che possono legittimamente presentarsi in 15 anni di episodi, la serie tv ha sempre mantenuto una sua coerenza narrativa cadendo spesso anche nella blasfemia. Nello show in cui presenziano quotidianamente Angeli e Demoni, anche quella di Lucifero è una presenza fissa da vero protagonista.

La sua versione, interpretata da Mark Pellegrino è senza dubbio iconica, dotata della cattiveria, dell’astuzia e del sadismo che caratterizzano il Diavolo da sempre. Ma (spoiler) il cattivo non è lui.

Le terrificanti avventure di Sabrina

serie tv diavolo
Sabrina è la protagonista dell’omonima serie

Recentissima serie originale Netflix che prometteva moltissimo e forse un pochino si è persa. Ma eccoci qui, Le terrificanti avventure di Sabrina ci mostra un nuovo Diavolo nelle serie tv. Una versione ammaliante, ma meno violenta o malvagia.

Le terrificanti avventure (come recita il titolo) della piccola Sabrina hanno smesso di spaventare qualche episodio fa, ma in questo show che si occupa della sfera esoterica non poteva mancare il Diavolo in persona. Sabrina è metà strega e metà umana, orfana vive con le sue zie Zelda e Hilda. Difficile è per Sabrina riuscire a scindere nella quotidianità le faccende legate alla stregoneria e le normali questioni adolescenziali. A complicare ulteriormente i fatti è proprio Lucifero, interpretato da Luke Cook, che sembra avere un particolare interesse per Sabrina. Una versione di Lucifero non esattamente canonica e probabilmente discutibile, ma dopo tutto, pur sempre un’altra versione del Diavolo.

E tu? Quale versione di Lucifero preferisci? Ti sei appassionato alla figura con Lucifer? Oppure sei un fan di Supernatural da tempo immemore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *