Le migliori serie tv con poche stagioni

Noi appassionati della serialità ci chiediamo spesso quale sia il limite da toccare. Quante stagioni, quanti episodi e quale minutaggio siano giusti per uno show. Le variabili sono infinite e non potremmo mai decidere una regola che valga sempre e comunque. Una serie smette di piacere perchè è diventata noiosa, perchè i personaggi non hanno più nulla da offrire, oppure perchè potrebbe imbattersi in scelte discutibili. Insomma, alcuni show si prestano a durare più a lungo e altri meno. Per questo esistono molte serie tv, che nonostante le loro poche stagioni, sono comunque riuscite ad imporsi nel panorama seriale lasciando una traccia indelebile.

Queste sono alcune delle serie tv con poche stagioni che non dovresti perdere. Show che si sono già conclusi, da un minimo di una, a un massimo di tre stagioni.


BROADCHURCH

Broadchurch è una piccola cittadina sul mare in cui tutti si conoscono, ma mai abbastanza. La serie è composta da tre stagioni caratterizzate da linee narrative diverse, ma profondamente connesse.

L’ispettore Alec Hardy (David Tennant) arriva in paese pronto a scoprire delle verità celate, aiutato dalla detective del luogo Ellie Miller (Olivia Colman). Non sarà semplice interagire con gli abitanti, che nascondono segreti e agiscono nell’ombra. Un giallo investigativo che cede al thriller psicologico, a tratti crudo, ma sempre profondo e sensibile.

Broadchurch è una delle serie tv inglesi da guardare se ami il Regno Unito.


PENNY DREADFUL

Anche Penny Dreadful è composta da tre stagioni, in un crescendo di pathos e magia. Il fantasy di stampo horror di Eva Green è una delle migliori serie tv con poche stagioni (e non solo) della nostra televisione.

Nella Londra Vittoriana minacciata dagli efferati omicidi di Jack lo Squartatore, Vanessa è alla disperata ricerca della sua amica Mina, misteriosamente scomparsa da qualche giorno. Le sue ricerche la porteranno sulla strada di celebri individui. Lo show, infatti, regala una trasposizione televisiva ai volti più noti della letteratura horror. Dorian Gray, il dottor Frankenstein e la sua Creatura, Abraham Van Helsing, Dracula e il dottor Jekyll combattono la loro diversità con un mix di prudenza e istinto, muovendosi tra vampiri, streghe e lupi mannari.

Un horror che fa paura, un fantasy che incanta e un giallo che sorprende.

Scopri tutti i personaggi della letteratura apparsi in Penny Dreadful.


I SEGRETI DI TWIN PEAKS

serie tv poche stagioni

Solo due perfette stagioni per Twin Peaks, che ha segnato e delimitato la televisione moderna.

Il piccolo paese sulle montagne di Twin Peaks rimane sconvolto dopo l’improvviso omicidio della giovane Laura Palmer, una delle ragazze più popolari della sua scuola e figlia del noto avvocato della zona Leland Palmer. L’agente speciale Dale Cooper dell’FBI arriva in città intenzionato a risolvere il mistero. Gli strambi abitanti di Twin Peaks si richiudono nel dolore e si nascondono tra i loro segreti. Un bosco misterioso, personaggi bizzarri e problemi adolescenziali caratterizzano questa serie, che però è anche (e soprattutto) una storia di intrighi e passioni, di minacce e tradimenti. A Twin Peaks nessuno si conosce veramente, ma soprattutto nessuno conosce veramente Twin Peaks.


GOOD OMENS

serie tv poche stagioni

Una sola stagione per la deliziosa Good Omens, che nasce tra le pagine dell’omonimo romanzo fantasy di Terry Pratchett e Neil Gaiman, quello di American Gods per capirci.

Le forze infernali e celesti collaborano per innescare l’Apocalisse, utilizzando un Anticristo come tramite sulla Terra. L’Anticristo non è altro che un bambino, il piccolo Adam Young, totalmente ignaro del suo destino. Nel frattempo, il demone Crowley (David Tennant) e l’angelo Aziraphale (Michael Sheen) condividono una stramba amicizia millenaria e sono molto affezionati agli esseri umani e al nostro Pianeta, dove hanno deciso di stanziarsi molto tempo fa. Aziraphale possiede una libreria nel centro di Londra ed ha una grande passione per il sushi. Quella di Crowley è invece il giardinaggio, a cui si dedica con l’arma segreta delle minacce ai vegetali.

Le sue piante sono le più verdi di tutta Londra. E anche le più spaventate.

I due si uniscono per rintracciare il bambino e per cercare di impedire la fine del Mondo. Questo strano evento che comprende anche un’intera dinastia di streghe, dei cacciatori di streghe, un libro di belle e accurate profezie e quattro cavalieri dell’Apocalisse.

Se tutto ciò non ti ha ancora convinto a guardare Good Omens, ecco a te altri mille motivi senza spoiler per recuperare questa serie.


DIRK GENTLY – AGENZIA DI INVESTIGAZIONE OLISTICA

serie tv poche stagioni

Improvvisa e discutibile la cancellazione di Dirk Gently, che tutto sommato, e fortunatamente, trova una degna conclusione nella sua seconda stagione.

Dirk Gently è un giovane ed entusiasta investigatore privato che si affida al ben volere dell’Universo. Infatti, gli studi olistici sostengono che sia necessario muoversi a istinto nell’investigazione, non seguendo dei veri e propri indizi ma semplicemente agendo lasciandosi travolgere dal caso stesso, poichè “tutto è connesso”. Dirk è una presenza ingombrante ed eccentrica che non può far altro che travolgere ogni individuo che incontra, a partire dal sensibile Todd, da sua sorella e da molti altri ancora. Un viaggio quasi onirico e indimenticabile, alle prese con un cane, un gatto, uno squalo, un mondo delle favole, principi dai capelli rosa, una casa misteriosa, una macchina su un albero e il meraviglioso Trio Chiassoso, composto da.. quattro persone.


DARK

Di nuovo tre stagioni per Dark, probabilmente la serie tv di fantascienza più importante nata negli ultimi tempi.

A Winden, in Germania, la misteriosa scomparsa di due bambini cambia per sempre le persone ed innesca, materialmente, una serie di eventi già decisi. Quattro famiglie principali si fanno protagoniste dei fatti, in una serie tv con poche stagioni che parla dei viaggi nel tempo come non li avete mai visti. Lo show si muove su più piani temporali e di conseguenza si sviluppa in ambientazioni diverse. Tutto si muove intorno al paradosso della predestinazione: coloro in grado di viaggiare nel tempo all’interno dello show, non possono in nessun modo cambiare il proprio passato e futuro, o quello degli altri. Tutte le vicende si piegano al volere del destino in questo thriller tra il giallo e il dramma, dai toni intensi e sofisticati.

Dark è da guardare con un taccuino a portata di mano.


FIREFLY

Ancora fantascienza con Firefly composta da una sola, esaustiva stagione. Uno show che con un numero limitato di episodi è riuscita ad assicurarsi il valore di cult nel suo genere.

Protagonista è la nave Serenity, di serie Firefly, e tutto il suo eterogeneo equipaggio. Il tema della migrazione dalla Terra viene riproposto in chiave originale, alimentando avventure nello Spazio e spedizioni misteriose. Ogni membro della squadra è indispensabile e importante, in un team dove ognuno ha il suo valore, ma anche i suoi segreti. Non mancano le grane, e neanche i problemi nella sola e iconica stagione di Firefly.

Oltretutto, la nave di Firefly è una delle astronavi più iconiche delle serie tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *