Le migliori serie tv con Jon Hamm

Se sei un a mala pena appassionato di serialità o di cinema in genere, non puoi non aver visto almeno una volta il volto di Jon Hamm. Celebre attore statunitense dal fascino hollywoodiano e il portamento british. Un uomo che riesce a rendere iconico ogni suo ruolo, regalando al suo personaggio sempre un’interpretazione profonda e centrata. Ma quali sono le migliori serie tv con Jon Hamm? Non c’è solo la preziosissima Mad Men a figurare nella lista.

Mad Men

Jon Hamm in Mad Men

Mad Men è la serie tv capolavoro indiscusso di Jon Hamm, e probabilmente lo show per cui l’attore è più noto al grande pubblico. A favore anche il suo ruolo, che nelle vesti di protagonista (quasi) assoluto gli ha regalato con il tempo molta popolarità. Lo show, andato in onda per sette stagioni dal 2007 al 2015, ha raccontato le vicende dei noti grafici pubblicitari di Madison Avenue. La compagnia Sterling and Cooper narra, attraverso le battaglie pubblicitarie della propria agenzia, i mutamenti sociali ed economici degli Stati Uniti, e più in genere la cultura dello stesso paese. Con una trama dalla scrittura perfetta, personaggi memorabili e una fotografia incredibile, Mad Men è una delle migliori serie tv di sempre. E una delle migliori serie tv con Jon Hamm.

Good Omens

jon hamm serie tv
Jon Hamm in Good Omens

Good Omens è una delle migliori serie tv con Jon Hamm più recenti, una delle migliori serie tv dello scorso anno, e una delle migliori serie tv con poche stagioni. Ci sarebbero mille motivi per guardare Good Omens, e Jon Hamm è proprio uno di questi. Nei panni niente meno che dell’Arcangelo Gabriele metterà le mani sull’imminente Apocalisse, di fianco all’Anticristo in persona e al suo cane infernale. In compagnia dell’angelo Aziraphale (Michael Sheen) e del demone Crowley (David Tennant) in un cast eccezionale alle prese con una storia travolgente e unica. Un fantasy dall’umorismo birtish in cui la presenza di Jon Hamm si impone come preziosissimo valore aggiunto.

Appunti di un giovane medico

Jon Hamm in Appunti di un giovane medico

Appunti di un giovane medico è una delle serie tv meno conosciute di Jon Hamm, ma che merita una possibilità. In compagnia di Daniel Radcliffe, che interpreta la sua versione più giovane, il protagonista di Jon Hamm è un medico radiato e offeso dalla vita che trovando un suo vecchio taccuino ricorda la sua ascesa nel campo medico russo. Lo show, ambientato appunto nella Russia degli anni ’30, rivive gli inizi di questo strambo personaggio in un isolato piccolo ospedale di campagna, in un’esperienza per sempre impressa che lo cambierà per sempre. Dalle immagini crude e claustrofobiche ma, contro ogni previsione, dal taglio umoristico per eccellenza e di un’ironica sui generis.

Unbreakable Kimmy Schmidt

Jon Hamm serie tv
Jon Hamm in Unbreakable Kimmy Schmidt

Jon Hamm è il valore aggiunto della serie tv Unbreakable Kimmy Schmidt, una delle commedie da vedere con una premessa assurda. Kimmy, che è stata rapita molti anni prima e ha vissuto in un bunker credendo alla fine del mondo, viene liberata insieme alle altre donne e cerca di riprendersi alla sua vita. Ormai lontana dalla società e dai rapporti umani, Kimmy non ha mai avuto un ragazzo, non ha mai avuto un lavoro e non ha mai fatto tante piccole cose che consideriamo normali. Con l’entusiasmo di una bambina per ogni piccola scoperta, il viaggio di Kimmy nella sua quotidianità fa ridere tantissimo ma fa anche e soprattutto riflettere. Jon Hamm? Il reverendo rapitore e manipolatore a capo della setta. Un personaggio sui generis ed esilarante con cui è meglio non avere niente a che fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *